I laboratori di Coloured Glasses insegnano ai ragazzi a diventare cittadini globali e responsabili, li stimolano a esplorare il loro atteggiamento verso la propria e le altre culture, scoprendo e valorizzando le diversità.

Coloured glasses
Workshop di educazione interculturale

I laboratori di Coloured Glasses insegnano ai ragazzi a diventare cittadini globali e responsabili, li stimolano a esplorare il loro atteggiamento verso la propria e le altre culture, scoprendo e valorizzando le diversità.

E' un progetto Youth For Understanding,

coofinanziato dalla Comunità Europea attraverso Erasmus+ Programme e nasce con l’obiettivo di promuovere e diffondere nelle scuole la comprensione interculturale, il rispetto reciproco e l’acquisizione del senso di responsabilità civile: elementi necessari per formare cittadini globali e responsabili.
Di che colore sono le lenti degli occhiali che indossi?

Di che colore sono le lenti degli occhiali che indossi?

Ogni incontro che facciamo nel corso della nostra vita influisce su di noi e sul modo in cui vediamo il mondo. Alcuni incontri hanno su di noi un impatto maggiore rispetto ad altri, ma in ogni caso, dopo ogni incontro non siamo più  la stessa persona che eravamo prima.
Siamo tutti nati con occhiali trasparenti, ma nel corso della vita ci mettiamo in relazione con persone che hanno un bagaglio diverso dal nostro. Ogni incontro aggiunge un pigmento di colore alle lenti dei nostri occhiali, colorandole. Alcuni colori possono predominare, influenzando il modo in cui comprendiamo e interagiamo con il mondo che ci circonda, soprattutto se la persona o l’esperienza è importante per noi, altri colori, invece, potrebbero ridursi nel tempo. Trasferirsi in un altro Paese, vivere un’esperienza di scambio culturale trascorrendo un periodo di studio all’estero, spostarsi dalla città alla campagna o cambiare regione nel nostro Paese può avere una grande influenza sui nostri occhiali e sul nostro modo di percepire il mondo. Infatti, ogni incontro è un incontro interculturale, sia che si tratti di stranieri o connazionali, adulti o bambini, uomini o donne. Ciò significa che i nostri occhiali sono in costante stato di cambiamento, perché tutto può influenzare la nostra comprensione del mondo e il modo in cui percepiamo la realtà che ci circonda.
È importante ricordare che ognuno di noi ha delle lenti diverse per guardare il mondo! Capire questo può aiutarci a comprendere perché è così facile avere fraintendimenti con gli altri e perché esistono tanti modi diversi per comunicare un unico concetto.
Coloured Glasses utilizza l’analogia degli occhiali colorati, per spiegare che tutti noi ne indossiamo un paio che influenza, tramite il nostro background culturale, il modo in cui guardiamo il mondo. Incontri ed esperienze quotidiane, modificano continuamente i nostri occhiali, lasciando impressioni di diverse forme e colori.

I workshop di Coloured Glasses

I workshop di Coloured Glasses consentono ai giovani di esaminare i propri atteggiamenti nei confronti della propria e di altre culture e di acquisire una comprensione di questioni quali cultura e identità, comunicazione interculturale, stereotipi, pregiudizi, discriminazione e disuguaglianza, diritti umani e responsabilità. L’obiettivo è quello di sviluppare le loro competenze di cittadinanza interculturale e globale scoprendo e valorizzando le diversità.
L’approccio educativo usato durante i laboratori si basa su alcuni aspetti fondamentali: la stimolazione della curiosità e dell’apertura verso gli altri, la creazione di atmosfere serene negli ambienti di lavoro, l’incentivazione della partecipazione e dell’azione di ognuno, il legame tra l’apprendimento esperienziale e i concetti teorici, i dialoghi interculturali e il riconoscimento del valore delle diversità, personali e culturali, rendendole strumenti di apprendimento positivi.


...nelle scuole

I workshop di Coloured Glasses si svolgono principalmente nelle scuole, ma anche presso associazioni e altre organizzazioni pertinenti. Ogni laboratorio è  flessibile e può essere personalizzato in base alle diverse fasce d’età, i limiti di tempo e le esigenze specifiche dei partecipanti. Il progetto prevede il coinvolgimento degli studenti anche nella conduzione dei workshop. Sono previsti momenti di formazione gratuita, con trainer europei certificati, che permetteranno ai ragazzi di diventare facilitatori del progetto Coloured Glasses, dando agli studenti volontari la possibilità di acquisire competenze trasversali e creando un’opportunità di crescita spendibile anche come Alternanza Scuola Lavoro.

...i metodi

I metodi di apprendimento utilizzati durante i workshop si basano su sistemi altamente flessibili che si adattano ai bisogni dei ragazzi e che permettono loro di “imparare facendo”, simulando situazioni di interazione interculturale in un ambienti sicuri a cui seguono discussioni di gruppo, nelle quali i partecipanti si confrontano esprimendo le difficoltà e le sensazioni sperimentate e collegandole ai contenuti e ai temi trattati. Questo tipo di insegnamento è chiamato apprendimento esperienziale, in quanto i ragazzi hanno la possibilità di essere coinvolti attivamente nel proprio apprendimento e quindi metterlo in relazione con approcci teorici diversi.

Vuoi organizzare un workshop Coloured Glasses o saperne di più?

Contatta Paola Gulden – Coordinatrice CGrow Italia YFU Italia – 

mail: p.gulden@yfuitalia.org cell: 348 7807000

Paola Gulden Coordinatrice Cgrow Italia